Menù

BLOGFUNDRAISING

Vi raccontiamo il fundraising e lo facciamo a modo nostro.

 

2019: l’anno della fiducia

da | 28 Dic 2018 | Fundraising: vorrei e non vorrei | 2 commenti

Cosa c’entrano Obama, Bauman, Putnam e Gramsci con il fundraising?

Tranne il primo, credo che nessuno abbia mai avuto a che fare in modo significativo con il fundraising. Tutti, però, si sono confrontati profondamente con temi che sono alla radice di tendenze con le quali oggi noi dobbiamo fare i conti se vogliamo far crescere il fundraising in quantità e soprattutto qualità.

A volte, quando non si trova la via d’uscita bisogna ritrovare le strade che, pur partendo da lontano, arrivano alla meta. E sono strade maestre. Fuor di metafora, queste strade per me sono la relazione, la comunità, il consenso e la trasparenza.

Quattro strade che dobbiamo percorrere necessariamente per recuperare la fiducia: materia prima per realizzare con il fundraising una raccolta rigogliosa. Sì, perché oggi viviamo in un contesto sociale privo di fiducia, anche nei confronti dei soggetti che fanno raccolta fondi.

Se un proposito mi devo dare per il nuovo anno, è quello di lavorare per ricreare fiducia. Ma come?

È quello che ho provato a scrivere in questa “guida”, che non è una guida tecnica e operativa. Ma una guida per rimettere in moto il pensiero strategico sul fundraising.

E voglio regalarla a tutti coloro che ogni giorno si impegnano duramente per rendere sostenibili le cause sociali.

Buon 2019!

2 Commenti

  1. michele giampietro

    Grazie per la Guida che trovo assolutamente puntuale e utile. Il problema di una riflessione sulla necessità di recuperare capitale sociale se lo deve assumere tutto il terzo settore ma sopratutto la cooperazione che negli ultimi anni ha dilapidato, per colpa di pochi, un grande patrimonio.
    Anche Alfor (cooperativa di servizi per l’innovazione sociale) , nell’articolo di gennaio 2019 del suoi blog, si è posto il rapporto tra fiducia e innovazione sociale http://www.innovazioneperilsociale.it/2019/01/10/fiducia-e-innovazione-sociale/

  2. Massimo Coen Cagli

    Gentile Michele, innanzitutto scusa per il ritardo nella risposta e grazie per le cortesi parole. Ho letto con interesse l’articolo di Alfor e condivido assolutamente che la costruzione di sistemi di fiducia sociale siano alla base non solo dei processi di sviluppo ma in particolare dei processi di innovazione sociale (ma anche tecnologica, culturale, ecc..). Interessante notare che con fiducia disegniamo due scenari: la fiducia in qualcosa (ad esempio la scienza) e la fiducia nelle persone (mi fido di Michele…). È altrettanto interessante notare che alla base vi sono sempre le relazioni sia in senso personale che in senso comunitario. In altri termini: non basta recuperare su un piano di comunicazione ed immagine la fiducia nella cooperazione e nella sua innovazione sociale, è necessario che questo recupero passi anche da una gestione più intelligente e aperta delle relazioni con la comunità alla quale le cooperative si rivolgono. Ad esempio non pensando che la comunità sia meramente un potenziale cliente/utente dei suoi servizi ma sia – appunto – comunità, ossia un soggetto che almeno per un pezzetto sia parte della cooperativa e al contempo che la cooperativa abbia rapporti con essa anche a prescindere dalla erogazione di servizi.

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Manifesto del fundraising
IL PRIMO MANIFESTO SUL FUNDRAISING
Il fundraising cambia. Scopri qui come!
Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per l'invio di newsletter e comunicazioni sulle attività della Scuola.
Grazie per aver scaricato il Manifesto. Seguici su Facebook per ricevere le novità.
VITAMINE AL TUO FUNDRAISING? SEGUICI!
*Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e fornisco il consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio di newsletter e comunicazioni sulle attività della Scuola.
Manifesto del fundraising
KNOWLEDGE CENTER
Una delle più grandi raccolte di documenti on line sul fundraising.
Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per l'invio di newsletter e comunicazioni sulle attività della Scuola.
Grazie per la visita al Knowledge Center. Seguici su Facebook per ricevere le novità.
Guida 2019: anno della fiducia
2019: L'ANNO DELLA FIDUCIA
La guida per rimettere in moto il pensiero strategico sul fundraising
Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per l'invio di newsletter e comunicazioni sulle attività della Scuola.
Grazie per aver scaricato la Guida. Seguici su Facebook per ricevere le novità.