Menù

BLOGFUNDRAISING

Vi raccontiamo il fundraising e lo facciamo a modo nostro.

Fondazione con il Sud: l’importanza della sostenibilità e della crescita dei territori

da | 26 Apr 2017 | Fundraising con le fondazioni e radicamento comunitario | 0 commenti

Secondo la definizione dello European Foundation Centre, le fondazioni sono associazioni di diversa natura con un obiettivo comune: utilizzare risorse private per scopi di pubblica utilità.

In particolare, volendo concentrarci sulle fondazioni erogative, parliamo di oltre 2.270 soggetti sul territorio italiano che erogano contributi e donazioni verso organizzazioni che si occupano di soggetti svantaggiati o organizzazioni che si occupano di tematiche sociali, culturali, educative e sanitarie.

Tuttavia, è un fatto che tali enti si muovano sempre meno come semplici erogatori di fondi e sempre di più come stakeholder attivi all’interno di una comunità, attori impegnati in prima linea per favorire lo sviluppo e la sostenibilità dei territori e, in un circolo virtuoso, la creazione di reti di partenariato che a ciò possano contribuire.

Portiamo come esempio la Fondazione con il Sud, partendo da un caso concreto: il sostegno a FOQUS, la Fondazione dei Quartieri Spagnoli, in partnership con Ferrarelle Spa, un esempio di alleanza virtuosa fra terzo settore, fondazioni e aziende sul territorio napoletano.

In questo caso, la Fondazione con il Sud, superando il meccanismo di erogazione di fondi attraverso l’emissione di bandi, ha favorito e incentivato la creazione di una partnership virtuosa e solida con un altro attore importante e fortemente coinvolto sul territorio napoletano, la Ferrarelle Spa. Quest’ultima, grazie alla convinzione di Michele Pontecorvo (Responsabile Comunicazione e CSR), si è impegnata da un lato a sostenere il progetto Argo, nuovo Centro di eccellenza e di abilitazione rivolto a bambini, ragazzi, giovani con disabilità e alle loro famiglie, dall’altro gli sforzi di FOQUS nel suo ambizioso progetto di rigenerazione urbana nei Quartieri, un luogo in cui riaprire le connessioni fra le diverse realtà e le diverse anime che lo popolano.

Per la Fondazione con il Sud il focus sulla sostenibilità e la continuità dei progetti da sostenere é ormai un fattore consolidato. Lo dimostra, da qualche anno a questa parte, l’inserimento di formule relative allo sviluppo di azioni di fundraising fra i criteri di valutazione dei bandi emessi. Prendiamo come esempi il Bando per la valorizzazione dei Beni Confiscati alle Mafie del 2016 o il Bando socio-sanitario del 2015: viene esplicitamente dichiarato che saranno giudicati positivamente quei progetti che “dimostrino la sostenibilità nel tempo dell’intervento proposto, in termini di capacità di generare o raccogliere risorse, al fine della continuità delle azioni proposte e della loro replicabilità nel tempo e nello spazio”.

Per quanto la Fondazione con il Sud non sia l’unico soggetto di questo tipo ad andare in tale direzione, è di particolare importanza che sia un soggetto attivo e radicato nel nostro Sud ad essere fra i promotori di questo cambiamento.

Un cambiamento di cui anche noi come consulenti e fundraiser siamo e vogliamo continuare ad essere parte.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Manifesto del fundraising
IL PRIMO MANIFESTO SUL FUNDRAISING
Il fundraising cambia. Scopri qui come!
Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per l'invio di newsletter e comunicazioni sulle attività della Scuola.
Grazie per aver scaricato il Manifesto. Seguici su Facebook per ricevere le novità.
VITAMINE AL TUO FUNDRAISING? SEGUICI!
*Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e fornisco il consenso al trattamento dei miei dati personali per l'invio di newsletter e comunicazioni sulle attività della Scuola.
Manifesto del fundraising
KNOWLEDGE CENTER
Una delle più grandi raccolte di documenti on line sul fundraising.
Ho preso visione dell'informativa sulla privacy, accetto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali per l'invio di newsletter e comunicazioni sulle attività della Scuola.
Grazie per la visita al Knowledge Center. Seguici su Facebook per ricevere le novità.