Menù

FUNDRAISING PER GLI ISTITUTI CULTURALI: TEORIE, METODI, PRATICHE

Dalla teoria alla pratica: una cassetta degli attrezzi per raccogliere fondi a favore degli istituti culturali.

Iscriviti al corso

Presentazione del corso

Le istituzioni culturali da tempo devono fare i conti con una radicale restrizione dei contributi pubblici che, da sempre, hanno rappresentato la fonte principale (se non unica) di sostegno. In tale contesto appare non più procrastinabile l’acquisizione da parte di dirigenti e operatori di competenze nel campo della raccolta fondi non solo come risposta alla crisi economica ma anche come riconquista di una propria capacità autonoma di sostenere i propri progetti, coinvolgendo su di essi una pluralità di interlocutori privati: individui, aziende, fondazioni.

L’Istituto di Studi Romani Onlus, per favorire tale processo ha organizzato un corso di formazione al fundraising che possa rispondere al meglio alle esigenze degli istituti culturali.

Il corso è stato ideato e progettato in collaborazione con la Scuola di Roma Fund-Raising.it, una delle principali agenzie di formazione e consulenza in questo campo. La Scuola, da anni, si occupa di formare e assistere istituzioni culturali pubbliche e private anche nell’ambito di importanti progetti nazionali con il MiBACT, il Centro per il Libro e la Lettura, ALES Spa (gestore dell’Art Bonus), avendo messo a punto un approccio specificamente tagliato sui bisogni e le caratteristiche delle organizzazioni culturali.

Il corso, oltre a fornire gli elementi teorici e metodologici indispensabili a porre in essere efficaci programmi di fundraising, si pone l’obiettivo di favorire al massimo l’applicazione pratica di tali elementi nella realtà concreta degli istituti culturali. Infatti il programma dedica un ampio spazio ad attività laboratoriali, partendo dai casi reali dei partecipanti.

23 maggio 2018 – Dalle 9:30 alle 17:00

Introduzione al fundraising per la cultura

  • Definizione di fundraising;
  • A quali condizioni un’istituzione culturale può fare fundraising con successo: identità sociale, valore aggiunto, reti e relazioni comunitarie, governance allargata;
  • Il ciclo del fundraising: ideare, progettare e realizzare la raccolta fondi;
  • Lo statement della raccolta fondi: saper comunicare la mission, i programmi, i progetti.

Laboratorio di definizione dello statement

  • I partecipanti, divisi per gruppi omogenei (per tipologia di istituzione o di attività), realizzeranno una formulazione dello statement di un istituto.

Cos’è una strategia di fundraising

  • Come si fa una strategia di raccolta fondi: l’analisi forse/debolezze applicata al fundraising;
  • L’importanza della mappatura del capitale sociale e relazionale di una istituzione.

Laboratorio di strategie di fundraising

  • I partecipanti divisi per gruppi omogenei (per tipologia di istituzione o di attività) svolgeranno una analisi forze/debolezze di un’istituzione.
30 maggio 2018 – Dalle 9:30 alle 17:00

La raccolta fondi da individui

  • Caratteristiche e trend del mercato;
  • Prima dell’azione la strategia: acquisizione, fidelizzazione, valorizzazione, espansione;
  • La “filiera” della donazione e relativi compiti del fundraising;
  • Rassegna delle principali modalità di raccolta fondi per le istituzioni culturali: mailing, fundraising on line, eventi, grandi donazioni e lasciti, membership e associazioni “amici di”, 5 per 1000, (con presentazione di casi);
  • La procedura di ideazione e progettazione di azioni di raccolta fondi da individui;
  • Il crowdfunding: non basta stare su internet per ricevere soldi.

Laboratorio di fundraising da individui

  • I partecipanti divisi per gruppi omogenei (per tipologia di istituzione o di attività) progetteranno un’azione di raccolta fondi da individui.

Aspetti fiscali

  • Agevolazioni fiscali applicabili alle donazioni da persone fisiche e persone giuridiche e alle sponsorizzazioni per le istituzioni culturali.
 6 giugno 2018 – Dalle 9:30 alle 17:00

La raccolta fondi da aziende e fondazioni

  • Caratteristiche e trend del mercato;
  • Perché le aziende donano: comprendere le aspettative di un’azienda;
  • La responsabilità sociale di impresa in cultura;
  • Le modalità di erogazione e relativi profili giuridico-fiscali: sponsorizzazioni, filantropia, partnership;
  • Rassegna delle principali modalità di finanziamento: pubblicità, naming, corporate hospitality, secondement, payroll giving, cause related marketing, filantropia in danaro, filantropia in beni e servizi, joint venture, co-marketing, licensing (con presentazione di casi);
  • La procedura di ideazione e progettazione del corporate fundraising;
  • Cenni sulla raccolta fondi da fondazioni.

Laboratorio di corporate fundraising

  • I partecipanti divisi per gruppi omogenei (per tipologia di istituzione o di attività) progetteranno una azione di raccolta fondi da aziende

Il management del fundraising

  • Struttura e funzioni del fundraising in una organizzazione;
  • La pianificazione e il controllo del fundraising;
  • Modelli di start up del fundraising.

IN COLLABORAZIONE CON:

Istituto Nazionale di Studi RomaniIl corso di formazione “Il fundraising per gli istituti culturali: teorie, metodi, pratiche” è organizzato dall’Istituto Nazionale di Studi Romani Onlus in collaborazione con la Scuola di Roma Fund-Raising.it.

INFORMAZIONI PRATICHE

DOVE: Roma, Sede dell’Istituto di Studi Romani in Piazza dei Cavalieri di Malta, 2

QUANDO: Il 23 e il 30 maggio e il 6 giugno 2018, dalle 9,30 alle 17,00.

DURATA: 3 giorni

INVESTIMENTO: €200 (IVA inclusa)

VALIDO PER CERTIFICATO:

AVVERTENZA: La scadenza per le iscrizioni è il 10 maggio 2018. Il corso è rivolto esclusivamente a dirigenti, operatori e volontari degli Istituti culturali. Ai partecipanti verrà consegnato un attestato di partecipazione. È obbligatoria la frequenza a tutte le tre giornate di formazione. La frequenza al corso è valida per acquisire il Certificato di Primo Livello rilasciato dalla Scuola.

Docenti del corso

Massimo Coen Cagli

Massimo Coen Cagli
Direttore scientifico della Scuola di Roma Fund-Raising.it.

Andrea Caracciolo di Feroleto

Andrea Caracciolo Consulente della Scuola di Roma Fund-Raising.it.

Catia Mastrovito

Catia Mastrovito Consulente della Scuola di Roma Fund-Raising.it ed esperta di Information Technology.

Sergio Conte

Sergio Conte
Consulente della Scuola di Roma Fund-Raising.it.

Iscriviti al corso in due passi

Iscriversi al corso di fundraising è semplicissimo. In questa pagina hai tutto il necessario per farlo. Ti basterà seguire i due semplici passi elencati di seguito.

 

N

Invia la scheda di iscrizione

Inviare la scheda di iscrizione on line al corso, che potrai compilare e spedire direttamente da questa pagina (ti basterà riempire i campi del form e confermare l’iscrizione).

Assicurati di aver consultato le clausole contrattuali e l’informativa sulla privacy relativa alla partecipazione ai nostri corsi di fundraising.

N

Invia copia del bonifico

GIFT Cooperativa di servizi
Via Virginia Agnelli 21 – 00151 Roma
Codice fiscale e partita IVA – 09939831005
UNIPOL BANCA
IBAN: IT57O0312705144000000001616

Attenzione la 5° cifra dell’IBAN è la lettera O. Sulla causale indicate il vostro cognome e il corso. La fattura della quota di iscrizione sarà emessa ed inviata via email, a pagamento avvenuto, all’indirizzo indicato nella scheda di iscrizione.

DATI DEL PARTECIPANTE

 

SCEGLI I CORSI DI FUNDRAISING A CUI VUOI PARTECIPARE

 

PERSONA DA CONTATTARE PER CONFERMA ISCRIZIONE E COMUNICAZIONI (solo se diversa dal partecipante)

 

DATI DI INTESTAZIONE DELLA FATTURA

 

COME CI HAI CONOSCIUTO?

 

CLAUSOLE CONTRATTUALI

  • I corsi sono a numero chiuso. Qualora le richieste fossero superiori alla disponibilità programmata dei posti, sarà attribuita priorità di iscrizione in base alla data di arrivo della presente scheda, compilata in ogni sua parte e debitamente sottoscritta.
    Al fine della validità dell'iscrizione, oltre alla scheda, dovrà essere inviata copia del bonifico tramite email a Barbara Bagli al seguente indirizzo:
    b.bagli@scuolafundraising.it.
    Il pagamento dovrà essere effettuato anticipatamente entro e non oltre 10 giorni prima della data di inizio del corso tramite Bonifico Bancario intestato a:
    Gift Cooperativa di Servizi UNIPOL BANCA IBAN IT57O0312705144000000001616
    ATTENZIONE: la quinta cifra dell’IBAN è la LETTERA O e non uno zero.
    Nella causale del versamento va indicato il titolo del corso e il cognome del partecipante.
    La fattura della quota di iscrizione, al netto di eventuali spese bancarie, sarà inviata solo a pagamento avvenuto via email o, salvo espressa richiesta, consegnata al partecipante durante il corso.
    Per gli iscritti che si trovassero nell'impossibilità a partecipare al corso sarà possibile:
    - trasferire l’iscrizione su un altro corso in programma nel corrente anno.
    - in caso di iscrizione di enti o aziende è possibile sostituire il partecipante iscritto con un’altra persona dell’ente.
    - ricevere il rimborso dell'intera quota previa comunicazione scritta all'indirizzo email info@scuolafundraising.it almeno 10 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso. In caso di mancanza di comunicazione scritta entro 10 giorni prima l’inizio del corso, non verrà rimborsata la quota di partecipazione.
    La Scuola di Roma Fund-Raising.it si riserva la facoltà di rinviare o annullare i corsi dandone tempestiva comunicazione ai partecipanti (almeno 5 giorni prima della data di inizio del corso); in tal caso si impegna a restituire l’importo ricevuto per l'iscrizione.
    La Scuola di Roma Fund-Raising.it ha facoltà di sostituire docenti/relatori previsti, in caso di sopravvenuti impedimenti.
    Il trattamento dei dati personali viene svolto nell’ambito della banca dati della GIFT Cooperativa di Servizi e nel rispetto di quanto stabilito dal D.Lgsl 163/03 sulla tutela dei dati personali.
    Le spese relative al soggiorno non sono comprese nella quota di iscrizione. Ciascun partecipante deve provvedere autonomamente all’eventuale prenotazione. La Gift Cooperativa di Servizi non si ritiene responsabile per eventuali disguidi riguardo le prenotazioni e/o il servizio alberghiero e di ristorazione.
 

VERIFICA DEI DATI E INVIO DELL'ISCRIZIONE

Manifesto del fundraising
IL PRIMO MANIFESTO SUL FUNDRAISING
Il fundraising cambia. Scopri qui come!
Scaricando il Manifesto, dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy.
Grazie per aver scaricato il Manifesto. Seguici su Facebook per ricevere le novità.
VITAMINE AL TUO FUNDRAISING? SEGUICI!
Ho letto e accetto l'
Manifesto del fundraising
KNOWLEDGE CENTER
Una delle più grandi raccolte di documenti on line sul fundraising.
Visitando il Knowledge Center, dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy.
Grazie per la visita al Knowledge Center. Seguici su Facebook per ricevere le novità.