Menù

WORKSHOP LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE

LABORATORIO SPECIALISTICO - Tutto quello che devi sapere sulla Riforma del Terzo Settore per il tuo fundraising

Iscriviti al corso

Perché partecipare?

Perché fornisce un utile orientamento ed aggiornamento sulla corretta gestione di una Organizzazione Non Profit, alla luce della neonata Riforma del Terzo Settore, al fine di fornire possibili strumenti operativi e ambiti di riflessione più completi per gestire al meglio la raccolta fondi e gli aspetti ad essa connessi.

A chi è rivolto?

Ai presidenti, consiglieri, operatori, fundraiser, volontari delle organizzazioni non profit. A chi è interessato a saperne di più.

Programma del corso

Mattina

  • Gli Enti del Terzo Settore;
  • Il Registro Unico Enti del Terzo Settore;
  • Accountability, amministrazione e controllo;
  • Bilancio sociale;
  • Volontari;
  • Fundraising: raccolte pubbliche di fondi, erogazioni liberali da persone fisiche ed aziende, Social Bonus, titoli di solidarietà;
  • Regime fiscale per le attività commerciali;
  • Particolari categorie di ETS: organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale.

Pomeriggio

  • Question time.

INFORMAZIONI PRATICHE

DOVE: Roma

QUANDO: 4 dicembre 2017

DURATA: 1 giorno

INVESTIMENTO: €50 + IVA

TIPOLOGIA: Laboratorio specialistico

VALIDO PER CERTIFICATO: No

Docenti del corso

Sergio Conte

Sergio Conte
Consulente della Scuola di Roma Fund-Raising.it.

Presentazione del corso

Lo scorso 28 giugno il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva tre decreti legislativi di attuazione della legge delega per la Riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e dell’istituto del 5 per mille. Con il primo decreto (D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117), in particolare, è stato approvato il nuovo Codice del Terzo Settore, con il quale viene riordinata tutta la normativa, vengono stabilite le disposizioni generali e comuni applicabili ai diversi enti che compongono il settore, dettando disposizioni in materia, tra l’altro, di organizzazione, amministrazione e controllo, di raccolta fondi, di contabilità e trasparenza. Inoltre, in base alla loro dimensione, gli enti del Terzo Settore saranno chiamati a pubblicare sul proprio sito internet il bilancio sociale, anche ai fini della valutazione dell’impatto sociale delle attività svolte.

Come da tradizione, la Scuola pone particolare attenzione non solo alle conoscenze da trasferire, ma anche alla capacità di applicarle nei contesti di riferimento dei partecipanti. Per questa ragione, la sessione pomeridiana sarà dedicata interamente ad un question time per rispondere a quesiti specifici riguardanti le organizzazioni di riferimento dei partecipanti.

FORMAZIONE IN HOUSE

Con i corsi di fundraising in house, portiamo il fundraising direttamente presso la tua organizzazione. E lo facciamo su misura.

CORSI IN PARTNERSHIP

Con i corsi di formazione in partnership realizziamo insieme a te il percorso formativo.

PUNTA AL CERTIFICATO DI I LIVELLO

Se sei interessato a frequentare più corsi e allo stesso tempo desideri una certificazione più “pesante”, fai clic e inizia a disegnare il tuo Certificato di I livello in fundraising.

Manifesto del fundraising
IL PRIMO MANIFESTO SUL FUNDRAISING
Il fundraising cambia. Scopri qui come!
Scaricando il Manifesto, dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy.
Grazie per aver scaricato il Manifesto. Seguici su Facebook per ricevere le novità.
VITAMINE AL TUO FUNDRAISING? SEGUICI!
Ho letto e accetto l'
Manifesto del fundraising
KNOWLEDGE CENTER
Una delle più grandi raccolte di documenti on line sul fundraising.
Visitando il Knowledge Center, dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy.
Grazie per la visita al Knowledge Center. Seguici su Facebook per ricevere le novità.