5, 6 E 7 OTTOBRE - LABORATORIO: CORPORATE FUNDRAISING -> APPROFITTA DEGLI SCONTI!
 

Donare di più e meglio

Scuola di Roma Fund-Raising.it            Istituto Italiano della Donazione

La Scuola di Roma Fund-Raising.it e l’Istituto Italiano della Donazione organizzano l’incontro pubblico:

 

DONARE DI PIÙ E MEGLIO

MANIFESTO PER UN NUOVO FUNDRAISING

Roma, 11 dicembre 2015 – ore 10.00 – Camera dei Deputati – Sala Aldo Moro ROMA

Il fundraising, anche come conseguenza della crisi economica, ha acquistato negli ultimi anni un ruolo di crescente importanza ed è considerato dalle organizzazioni non profit e dalle istituzioni culturali, sociali, educative pubbliche come una delle strade da intraprendere per rendere più sostenibili le proprie missioni ed attività.

È necessario però che, al contempo, cresca la cultura e la pratica del dono da parte della comunità in una logica di corresponsabilità nella gestione dei beni comuni e nei sistemi di solidarietà sociale.
Per far sì che il dono diventi sempre di più uno strumento essenziale per costruire una società più coesa, solidale e capace di rispondere alle nuove sfide del welfare occorre però che il fundraising cresca sia in quantità che in qualità.

L’incontro, partendo da un Manifesto che raccoglie i principi e le linee d’intervento che si ritiene siano necessarie per migliorare il fundraising, e tenendo conto dei processi di Riforma del Terzo Settore, della cultura e della scuola, intende favorire un’azione sinergica di tutti i soggetti coinvolti, a diverso titolo, sulla crescita della cultura e della pratica della donazione: le istituzioni pubbliche centrali e locali, le organizzazioni non profit, le aziende e le fondazioni, il mondo della comunicazione e dell’informazione.
 

MANIFESTO PER UN NUOVO FUNDRAISING

 

Manifesto per un nuovo fundraisingLa Scuola di Roma Fund-raising.it festeggia i suoi primi dieci anni di vita pubblicando il primo Manifesto realizzato per contribuire a rendere il fundraising una delle principali strategie per la sostenibilità di un nuovo welfare di comunità. Frutto del dibattito pubblico realizzato con il progetto “Fundraising. Un altro welfare è possibile”, il Manifesto è pensato come un patrimonio di idee e di valori che possa essere condiviso da tutti gli stakeholder pubblici e privati direttamente e indirettamente coinvolti nella grande sfida del fundraising, affinché possano porre in essere, a partire da esso, programmi e azioni che contribuiscano a far sviluppare la donazione e la raccolta di fondi.

In particolare ci rivolgiamo a:

  •  le istituzioni coinvolte nel processo di riforma del Terzo Settore, della scuola e della cultura;
  •  gli organi preposti all’amministrazione e al controllo dell’economia, della finanza e del fisco;
  •  le amministrazioni locali e le loro organizzazioni di rappresentanza affinché ne tengano conto nelle politiche di riorganizzazione della finanza locale;
  •  le organizzazioni non profit, i loro dirigenti e le organizzazioni di rappresentanza del settore;
  •  le istituzioni e i servizi di natura pubblica rivolti alla collettività (biblioteche, musei, teatri, scuole, servizi socio-sanitari, ecc.), i loro dirigenti e le organizzazioni di secondo livello;
  •  il mondo dei comunicatori, dei pubblicitari, dell’informazione e dei media con un particolare riferimento al servizio radiotelevisivo pubblico;
  •  le autorità e le aziende che operano nei campi della telecomunicazione, della gestione della privacy e delle transazioni economiche;
  •  gli enti di formazione;
  •  i fundraiser e i giovani che intendono diventare fundraiser;
  •  le aziende e le loro fondazioni;
  •  le fondazioni di origine bancaria;
  •  tutti quegli italiani donatori sensibili alle cause sociali e a tutti coloro che, pur essendo sensibili, non donano perché poco convinti dell’efficacia e dell’utilità di un comportamento donativo.

 

PROGRAMMA DELL’EVENTO

 

10:00 – Introduzione e Presentazione del Manifesto per un nuovo Fundraising

  •  On. Edoardo Patriarca, Presidente – Istituto Italiano della Donazione
  •  Massimo Coen Cagli, Direttore Scientifico – Scuola di Roma Fund-raising.it

 

10:40 – L’importanza di una strategia comune sullo sviluppo del fundraising e della cultura del dono.

Modera: Gianluca Testa, giornalista

  •  Stefano Zamagni, Docente di Economia Politica – Università di Bologna
  •  Giorgio Righetti, Direttore Generale di ACRI
  •  On. Luigi Bobba, Sottosegretario di Stato al Lavoro e alle Politiche Sociali

 

12:00 – Come vediamo il fundraising del futuro. Brevi testimonianze ed esperienze:

  •  Antonio Lillo, Direttore – Fondazione Comunità Attiva della Val Cannobina (in collegamento Skype)
  •  Ledo Prato, Segretario generale – Mecenate 90
  •  Valerio Melandri, Presidente – Philanthropy Centro Studi
  •  Pietro Barbieri, Portavoce Nazionale – Forum del Terzo Settore
  •  Luigi Vittorio Berliri, Presidente della cooperativa Spes contra spem e della rete delle Case di Accoglienza “Casa al Plurale”
  •  Manuela Marani, Segretario Generale – L’Altra Napoli
  •  Davide Oltolini, Fundraising Unit, Università degli Studi di Pavia
  •  Nino Santomartino, Responsabile Comunicazione sociale e RSI – Associazione ONG Italiane (AOI)
  •  Vincenzo Santoro, responsabile dipartimento Cultura e Turismo – ANCI
  •  Marco Cecchini, Amministratore Delegato – MyDonor
  •  Luciano Zanin, Presidente – Assif

 

13:30 – Conclusioni

  •  Edoardo Patriarca

 

Programma aggiornato al 10 dicembre 2015.

SPONSOR

 

Dunp            myDonor

PATROCINIO

 

ASSIF                      

MEDIA PARTNER

 

Agenzia Redattore Sociale            Redattore Sociale
Volontariato Oggi Volontariato Oggi
Manifesto del fundraising
IL PRIMO MANIFESTO SUL FUNDRAISING
Il fundraising cambia. Scopri qui come!
Scaricando il Manifesto, dichiari di aver letto e accettare l'informativa sulla privacy.
Grazie per aver scaricato il Manifesto. Seguici su Facebook per ricevere le novità.