Menù

FARE FUNDRAISING PER LA CULTURA (CORSO ONLINE)

CORSO BASE - Mecenati, comunità, aziende, filantropia internazionale

Perché partecipare?

  • Per avere una visione completa delle modalità e degli strumenti per fare fundraising in una organizzazione culturale pubblica o privata, al livello nazionale, locale e internazionale, ricevendo multi spunti operativi da applicare nel proprio contesto.
  • Le istituzioni culturali sono chiamate oggi a fare fundraising sia per dare seguito a provvedimenti legislativi e amministrativi sia più in generale per rispondere alla grave crisi di sostenibilità che il settore sta patendo. Questo corso intende rispondere anche e soprattutto a questa urgente necessità.
  • I docenti sono tutti professionisti senior che da più di 10 anni fanno fundraising insieme alle organizzazioni culturali.
  • Il corso è in modalità on line in diretta o in differita accedendo alla registrazione delle lezioni, compatibile con altri impegni di lavoro e con le limitazioni poste dall’emergenza covid 19 e ad un costo estremamente vantaggioso.

A chi è rivolto?

  • Dirigenti e operatori di organizzazioni culturali pubbliche e private. 
  • Amministrazioni pubbliche nazionali e locali responsabili delle politiche culturali.
  • Associazioni e istituzioni di rappresentanza e coordinamento delle istituzioni culturali.
  • Fundraiser che intendono operare nel settore culturale.

Programma del corso

MODULO 1: Introduzione al fundraising

DATA: 22 e 23 marzo 2021, ore 9:00 – 13:00

DOCENTI: Massimo Coen Cagli e Sergio Conte

22/03 – 9:00 – 13:00

Massimo Coen Cagli | Cosa è il fundraising?

  • A quali condizioni le organizzazioni culturali possono fare bene fundraising: identità sociale, valore aggiunto, community e network, governance allargata;
  • Il ciclo del fundraising;
  • Uno sguardo di insieme al mercato del fundraising culturale: chi dona quanto per cosa.

23/03 – 9:00 – 13:00

Massimo Coen Cagli | La progettazione strategica del fundraising culturale

  • L’importanza di definire la “buona causa”;
  • L’analisi valoriale dell’offerta;
  • L’analisi strategica per il fundraising: missione, capitale relazionale, competenze, comunicazione, risorse.

Sergio Conte | Profili fiscali, contributi e normativi del fundraising per la cultura

  • Art bonus, membership, partenariati speciali, attività commerciali, organizzazioni culturali e riforma del terzo settore.

MODULO 2: La raccolta fondi da individui (persone fisiche)

DATA: 24 e 29 marzo 2021, ore 9:00 – 13:00

DOCENTI: Massimo Coen Cagli, Riccardo Tovaglieri, Valeria Vitali e Giampiero Giacomel

24/03 – 9:00 – 13:00

Massimo Coen Cagli | Come si imposta un programma di fundraising da individui

  • Ad ogni bisogno corrisponde una strategia: acquisire, fidelizzare, valorizzare, espandere;
  • Come si progetta una azione di raccolta fondi da individui;
  • Rassegna di tecniche e casi di raccolta donatori per la cultura con presentazione di casi.

29/03 – 9:00 – 13:00

Riccardo Tovaglieri | Le membership e le associazioni “amici di”

  • Membership formali e membership sostanziali;
  • I benefit materiali e immateriali per i member;
  • Convertire il pubblico in member;
  • Benefici materiali e immateriali;
  • Presentazione di casi.

Valeria Vitali | Crowdfunding per la cultura: Raccogliere donatori e attivare supporter sul web sfruttando il potere del digitale

  • Crowdfunding e personal fundraising;
  • Le condizioni per condurre una campagna di successo;
  • Ideare una campagna di crowdfunding;
  • Rassegna di casi di crowdfunding per la cultura;
  • E dopo la campagna? Fidelizzare.

Massimo Coen Cagli e Giampiero Giacomel | Perché le persone donano per la cultura?

  • Cosa ci dicono le ricerche in merito alle motivazioni che spingono le persone a donare per la cultura?

MODULO 3: La raccolta fondi da aziende e fondazioni

DATA: 30 e 31 marzo 2021, ore 9:00 – 13:00

DOCENTI: Andrea Caracciolo, Cathy Linsenmayer, Niccolò Contrino, Alessandra Furnari

30/03 – 9:00 – 13:00

Andrea Caracciolo | Il corporate fundraising

  • Filantropia, sponsorizzazioni, partnership;
  • Perché le aziende donano per la cultura: entrare in sintonia con le motivazioni delle aziende;
  • Rassegna di tecniche di corporate fundraising per la cultura con presentazione di casi;
  • Come si progetta una azione di raccolta fondi da aziende.

31/03 – 9:00 – 13:00

Niccolò Contrino | Le sponsorizzazioni di natura commerciale e le partnership con le aziende

  • Costruire una proposta e promuoverla;
  • Quali vantaggi offrire alle aziende;
  • Il piano di comunicazione;
  • Il valore economico della proposta e l’offerta commerciale;
  • Presentazione di casi.

Alessandra Furnari | Raccolta fondi dalle fondazioni filantropiche

  • Panorama delle fondazioni filantropiche e del loro investimento in cultura;
  • Le modalità di finanziamento;
  • Scegliere le fondazioni e individuare le proposte giuste.

Cathy Linsenmayer e Massimo Coen Cagli | Raccogliere donatori all’estero

  • Fundraising internazionale: una opportunità da non perdere per le organizzazioni italiane;
  • Gli strumenti e le modalità per la raccolta fondi all’estero.

INFORMAZIONI PRATICHE

DOVE: On line in diretta su piattaforma Zoom (nel caso in cui non si potesse essere presenti, le registrazioni saranno rese disponibili agli iscritti)

QUANDO: 22, 23, 24 marzo 2021 e 29, 30, 31 marzo 2021

DURATA: 6 mattine (24 ore)

ORARI: 9:00 – 13:00

INVESTIMENTO: €350 €300+ IVA

TIPOLOGIA: Corso base

VALIDO PER CERTIFICATO:

IN COLLABORAZIONE CON

logo-patrimonio-cultura-small

rete-del-dono

Docenti del corso

Massimo Coen Cagli

Massimo Coen Cagli
Direttore scientifico della Scuola di Fundraising di Roma.

Andrea Caracciolo di Feroleto

Andrea Caracciolo
Consulente della Scuola di Fundraising di Roma.

niccolo-contrino-fundraiser

Niccolò Contrino
Consulente di fundraising per la cultura e socio fondatore di Patrimonio Cultura.

riccardo-tovaglieri-fundraiser

Riccardo Tovaglieri
Consulente di fundraising per la cultura e socio fondatore di Patrimonio Cultura.

valeria-vitali

Valeria Vitali
Fondatrice della piattaforma Rete del Dono.

giampiero-giacomel

Giampiero Giacomel
Fondatore di Cultural Philanthropy esperto in fundraising e filantropia per la cultura.

Sergio Conte

Sergio Conte
Consulente della Scuola di Fundraising di Roma.

Alessandra Furnari

Alessandra Furnari
Formatrice, progettista freelance, fundraiser e consulente presso la Scuola di Fundraising di Roma.

cathy-linsenmayer

Cathy Linsenmayer
Esperta di fundraising e filantropia statunitense

Presentazione del corso

Il corso “Fare fundraising per la cultura” rappresenta un solido punto di partenza per avere una chiara e completa visione di cosa sia il fundraising per la cultura e che cosa comporta una sua adozione professionale all’interno di un’organizzazione.

Verranno trattati sia gli aspetti strategici (come si concepisce e si pianifica una strategia di fundraising culturale) sia gli aspetti pratici legati alle tante modalità di raccolta fondi verso le aziende, gli individui e le fondazioni; da rivolgere alla comunità locale, a livello nazionale e internazionale, anche sfruttando i canali digitali.

Il tutto passando in rassegna casi pratici dai quali trarre spunti per metterli in pratica nella propria organizzazione: programmi di membership, sponsorizzazioni, campagne “art bonus”, donazioni internazionali, crowdfunding e molto altro ancora.

Altra particolarità del corso è lo spazio significativo dedicato alla condivisione di dati frutto di ricerche sul fenomeno delle donazioni per la cultura, funzionale a comprendere come sollecitare al meglio i potenziali sostenitori.

Infine, verrà fornito un quadro chiaro dei profili fiscali, contributivi e giuridici delle diverse forme di sostegno alla cultura nel nostro paese per le istituzioni pubbliche e per le organizzazioni non profit.

La gente mormora

Mi accingo a frequentare il quarto corso tra quelli proposti nel catalogo formativo della Scuola e posso affermare con convinzione che il Corso Base per la Cultura debba essere un “must” per tutti gli operatori culturali che si affacciano al fundraising. Il mio giudizio è frutto della presenza di docenti esperti e competenti, un percorso formativo che esamina i mercati della raccolta fondi con focus mirati e condivisione di strumenti operativi, casi concreti e best practices. Assolutamente da seguire!

Corso base on line “Fare fundraising per la cultura” – Gennaio e Febbraio 2021

Daniele Ciuffreda

Consorzio Piemonte Jazz - Torino

Ho trovato la formazione ben calibrata sui partecipanti e rispondente al tempo stesso alle mie aspettative di primo approccio teorico al fundraising che nella PA non viene praticato in modo sistematico e a livello strategico.

Preparati, accattivanti ed empatici i relatori e stimolante la partecipazione che ha messo insieme vari e diversi punti di vista e approcci ad un unico tema. Complimenti!

​Corso base on line “Fare fundraising per la cultura” – Gennaio e Febbraio 2021

Marcella Adinolfi

Ho avuto la possibilità di partecipare al Corso on line “Fare fundraising per la cultura” edizione gennaio/febbraio 2021, venendo in contatto in questo modo per la prima volta con la Scuola di Fundraising di Roma.

È stata per me un’esperienza formativa densa, completa, dal taglio decisamente operativo anche se fondata su solidi presupposti teorici. Ritengo ci siano stati trasmessi tanti strumenti e molto metodo, aprendoci in questo modo una visione realistica e motivante sugli scenari del fundraising. Tutto questo in un clima di grande disponibilità e collaborazione da parte di tutti i docenti e dello staff. Grazie!”.

Corso base on line “Fare fundraising per la cultura” – Gennaio e Febbraio 2021

Michela Rotondale

È difficile riassumere in poche parole la ricchezza e l’intensità del corso “Fare fundraising per la Cultura” della Scuola di Fundraising di Roma. Ho apprezzato certamente la qualità dell’inquadramento teorico e metodologico efficace e chiaro, il pragmatismo dei case studies e delle prassi virtuose elaborate e più che generosamente spiegate e condivise da docenti di eccellenza, l’organizzazione puntuale dei dettagli, l’affabilità delle relazioni.

Ma l’aspetto che più di ogni altro ha caratterizzato la mia personale esperienza è stato la pulsione ispiratrice. Non c’è stata una sola lezione in cui non abbia messo giù, una dopo l’altra, nuove idee e strategie per il mio lavoro da realizzare subito, adattando i vari contenuti alle mie esigenze. Una pulsione creativa rigenerante, eclettica ed orientata all’azione.

​​Corso base on line “Fare fundraising per la cultura” – Gennaio e Febbraio 2021

Francesca Liguoro

Vesuvioteatro.org - Portici (NA)

Ho partecipato al corso base “Fundraising per la cultura” consigliata da un collega e quindi immaginando una formazione di buon livello. Sono rimasta stupita da quanto le aspettative siano state ampiamente superate: corso curatissimo per contenuti, strumenti e programma. Corpo docente di consolidata esperienza e competenza, eccezionalmente generoso, partecipe ed entusiasta nel condividere contenuti di qualità e tanta passione. Segreteria organizzativa cortese, precisa e disponibile.

Concluso il corso la sensazione è di aver approcciato i primi strumenti utili alla pratica quotidiana ma specialmente preziosi nell’ottica di immaginare un approfondimento specifico sui temi di interesse per la propria organizzazione. Bravissimi davvero, grazie e alla prossima.

Corso base on line “Fare fundraising per la cultura” – Gennaio e Febbraio 2021

Eleonora Cedaro

Associazione A e Teatro Miela - Trieste

Intenso e molto stimolante, svolto da validi professionisti del settore. Aiuta a credere che soprattutto in Italia si possa vivere con la cultura!

​Corso base on line “Fare fundraising per la cultura” – Gennaio e Febbraio 2021

Lidia Ciotta

Kunsthalle München - Monaco di Baviera (Germani)

FORMAZIONE IN HOUSE

Con i corsi di fundraising in house, portiamo il fundraising direttamente presso la tua organizzazione. E lo facciamo su misura.

CORSI IN PARTNERSHIP

Con i corsi di formazione in partnership realizziamo insieme a te il percorso formativo.

PUNTA AL CERTIFICATO DI I LIVELLO

Se sei interessato a frequentare più corsi e allo stesso tempo desideri una certificazione più “pesante”, fai clic e inizia a disegnare il tuo Certificato di I livello in fundraising.