Menù

NOTIZIE DALLA SCUOLA

Novità, eventi e segnalazioni dalla Scuola.

Autumn fundraising class: la nostra proposta formativa per l’autunno

da | 15 Lug 2022 | Notizie dalla Scuola | 0 commenti

Vai in vacanza tranquillo e senza pensieri, prevedendo subito i tuoi investimenti per far crescere il fundraising nell’ultima parte dell’anno.

La Scuola ha preparato per il prossimo quadrimestre un pacchetto di corsi specialistici, estremamente concreti su strumenti e temi che saranno sempre di più importanti e che renderanno “scoppiettante” il fundraising della tua organizzazione già a partire dall’autunno prossimo. Non sono corsi di base. Molti di voi sanno già tutto del fundraising ma hanno bisogno di quegli aspetti specifici e di qualche idea nuova in più che li aiutino nel lavoro.

È il modo migliore per prevenire “l’angoscia della ripresa”.

Ecco i corsi che abbiamo inserito in calendario.

#TIREGALIAMOLIVA

  • Se acquisti almeno due corsi ti togliamo l’IVA (22%);
  • Allo stesso modo, alle organizzazioni che acquistano almeno due corsi anche per persone diverse scontiamo l’IVA;
  • Tutte le altre promozioni e gli sconti sono esclusi.

Campagne di Natale

Iniziamo con le campagne di Natale (a settembre) perché per avere successo occorre ideare e programmare adesso tutte le azioni necessarie soprattutto se prevedi di utilizzare panettoni e altri oggetti alimentari e non da proporre ai donatori, ma anche se pensi solo a mandare delle comunicazioni in tema Natale. Non rimandare a domani quello che devi fare oggi. Ci aiuta a farlo Cristina Picciolo che ha una pluriennale esperienza in gestione di complesse campagne di Natale.

Novità dalla Riforma del Terzo settore importanti per il fundraising

Forse non tutti sanno che un recente provvedimento governativo (Decreto semplificazione) ha reso da subito possibile per tutte le organizzazioni del Terzo settore (sia bonus, aps, odv, ecc. sia quelle neo iscritte) garantire vantaggi fiscali ai propri donatori e al tempo stesso avviare attività diverse di tipo commerciale – molte delle quali (come ad esempio sponsorizzazioni, merchandising ecc.) sono funzionali al fundraising – senza perdere la propria identità giuridica non profit.

È ora di utilizzare al meglio queste possibilità oltre che di fare una ripassata di tutte le scadenze e gli adempimenti previsti dalla nuova normativa sul terzo settore e togliersi i tanti dubbi che ancora ci preoccupano. Una giornata in presenza con Sergio Conte alla fine di settembre.

L’ABC del Digital fundraising

Certamente sai che sempre più i donatori prediligono forme digitali di donazione ma anche di relazione con l’organizzazione. Occorre adeguare in fretta il proprio set di strumenti di fundraising digitale (email, social network, sito, e quant’altro). E il corso Startup Digital Fundraising (fine settembre) risponde a questa esigenza: due giorni on line estremamente pratici con Michele Messina uno dei più esperti digital fundraiser italiani.

Corporate fundraising: un laboratorio in presenza (Finalmente!)

Il sostegno delle aziende: tanto agognato quanto complesso. Infatti molte organizzazioni non praticano corporate fundraising perché spaventate dalla sua difficoltà o perché sfiduciate dalle tante risposte negative. Ma basta avere l’approccio giusto, gli strumenti adatti e un po’ di pazienza e dalle aziende si può ricevere un contributo significativo. Torna un corso must della Scuola: “Laboratorio di corporate fundraising” e torna ad ottobre, dal vivo, con una full immersion di tre giorni lavorando su casi concreti e con un confronto con veri interlocutori di azienda. Insieme a Massimo Coen Cagli e Andrea Caracciolo.

Persuadere le persone a donare

Una persona dona se non è veramente convinta di farlo? No ovviamente. E come si fa a convincerla della bontà del gesto che noi chiediamo?  Per farlo non bastano i contenuti e le parole giuste, occorre saper persuadere le persone. Che non vuol dire manipolarle ma vuol dire ottenere il consenso di grandi e piccoli donatori, suscitare la loro approvazione per la nostra proposta. A ottobre si terrà l’unico corso italiano dedicato alle tecniche di persuasione per il fundraising tenuto da Valeria Romanelli che ha fatto di queste tecniche una delle leve del successo di alcune sue campagne.