Menù

Come gestire il rapporto con una azienda sostenitrice

WORKSHOP - Ovvero come fare felice il vostro partner corporate e non morirne

Perché partecipare?

Perché questo workshop è la naturale continuazione del laboratorio specialistico di Corporate fundraising. Dopo il primo incontro promozionale, come si sviluppa il rapporto con una azienda? Processi, metodi, trucchi e pietre d’inciampo presentati ed illustrati da Giulia Falsini, ufficio corporate WWF.

A chi è rivolto?

Il workshop è rivolto non solo ai partecipanti passati e presenti del Laboratorio di Corporate Fundraising, ma a tutti i fundraiser che si occupano di raccolta di donazioni e sponsorizzazioni dalle aziende e agli studenti interessati alla materia.

Programma del corso

Mattina

Fase 0

  • Negoziazione del contratto: tempistiche, economics, piano delle attività, piano della comunicazione congiunta.

Fase 1 – Avvio della collaborazione

  • Materiali di comunicazione: definizione congiunta di key visual e messaggi chiave;
  • Lancio: quali strumenti attivare (social, sito web, ufficio stampa) e predisposizione delle Q&A di collaborazione.

Pomeriggio

Fase 2 – Collaborazione in corso

  • La relazione con l’azienda: cura settimanale della relazione con il partner, valorizzazione delle attività sviluppate insieme, aggiornamento sullo stato dell’arte del progetto che l’azienda supporta, risoluzione eventuali fraintendimenti.
  • La realizzazione del progetto: allocazione del budget, monitoraggio del progetto o dell’iniziativa su cui l’azienda partner è coinvolta, report periodici per attestare l’avanzamento dei lavori.
  • Difficoltà: risposta ad eventuali crisi emerse (fattori esterni o fattori interni), gestione della relazione con i media e il proprio pubblico di riferimento, insieme alla gestione nell’ambito della relazione con l’azienda.

Fase 3 – Chiusura della collaborazione

  • Rendicontazione dei risultati: condivisione dei risultati ottenuti grazie al supporto dell’azienda partner, report del progetto e della rassegna stampa.
  • Rinnovo: come tenere “agganciata” l’azienda in modo da sviluppare collaborazioni durature anziché on-off.
  • Conclusione della partnership: impostazione di soft-ending.

INFORMAZIONI PRATICHE

DOVE: Roma

QUANDO: data da definire

DURATA: 1 giorno

ORARI: 9:30 – 17:30

INVESTIMENTO: €90 + IVA

TIPOLOGIA: Officine e Workshop

VALIDO PER CERTIFICATO: No

Docenti del corso

Giulia Falsini
Giulia Falsini
Corporate Partnership Account presso il WWF Italia.

Presentazione del corso

Un workshop che affronta in maniera sistematica la gestione del rapporto con un’azienda.

Troppo spesso si pensa che l’attività di corporate fundraising si concluda con la richiesta di donazione. Invece, la maggior parte del tempo un corporate fundraiser la dedica alla gestione del rapporto con l’azienda partner: dalla negoziazione del contratto, passando alla gestione delle attività che coinvolgono l’azienda, fino alla chiusura della collaborazione.

Una full immersion dalla quale uscirete sapendo come comportarvi con il vostro partner.

Pillola di fundraising

Per saperne di più

  • Si raccomanda la lettura degli articoli sul vecchio blog della Scuola dedicati al corporate fundraising.

FORMAZIONE IN HOUSE

Con i corsi di fundraising in house, portiamo il fundraising direttamente presso la tua organizzazione. E lo facciamo su misura.

CORSI IN PARTNERSHIP

Con i corsi di formazione in partnership realizziamo insieme a te il percorso formativo.

PUNTA AL CERTIFICATO DI I LIVELLO

Se sei interessato a frequentare più corsi e allo stesso tempo desideri una certificazione più “pesante”, fai clic e inizia a disegnare il tuo Certificato di I livello in fundraising.